Sostienici

Si può contribuire all’azione umanitaria della Croce Rossa Italiana in tanti modi, donando il proprio tempo e le proprie energie oppure sostenendola con un contributo economico.

Come Sostenerci:

PAGAMENTO CON BONIFICO BANCARIO

Bonifico sul c/c bancario identificato dall’ IBAN:
Banco Marchigiano Credito Cooperativo 

IBAN : IT94H0849121302000240180766

Causale: Donazione Liberale

 

DIVENTA SOSTENITORE

Vorresti contribuire anche tu a sostenere i Principi Fondamentali che ci caratterizzano e rendono il nostro Movimento unico al mondo, ma non hai la possibilità di diventare Volontario della Croce Rossa Italiana? Diventa Sostenitore!
scopri di più

5x1000
Da sempre siamo ogni giorno in prima linea, vogliamo sempre di più esserti vicino, per questo ti chiediamo di donare il tuo 5x1000.

Fai un piccolo gesto, può fare la differenza.
Sostienici❤️
scopri di più

SOSTIENI UN PROGETTO:

AIUTACI AD AIUTARTI

Abbiamo necessità di potenziare il nostro operato e poter garantire un intervento sicuro a chi ne ha bisogno, in particolare per le persone più fragili come anziani e persone colpite da diverse patologie.

Noi della Croce Rossa Italiana Comitato di Senigallia, ti chiediamo di darci una mano con una donazione mensile, a beneficio di tutti, anche tuo.
scopri di più

EMERGENZA CORONAVIRUS

Siamo impegnati in prima linea fin dall'inizio dell’allerta Covid-19 in molteplici ruoli, tra cui: servizio 118, trasporti sanitari, supporto logistico, supporto psicologico e sanitario. Tutti i fondi raccolti verranno utilizzati per l'acquisto di DPI, materiali igienizzanti e sanificanti, attrezzature per trasporto e spostamento pazienti, presidi sanitari per interventi di soccorso.
Dona ora

Benefici Fiscali per le Donazioni

Persone fisiche

Per quanto riguarda le erogazioni effettuate da persone fisiche, si prevede la possibilità di deduzione dal reddito o di detrazione dall’imposta, ma con modalità e a condizioni differenti.
Nel caso in cui la persona opti per la detrazione, essa ammonterà al 35% dell’importo della donazione stessa , su una donazione massima di 30.000 euro. Ciò significa che sulla donazione massima di 30.000 euro si avrà un risparmio d’imposta di € 10.500.
L’erogazione in oggetto può essere in denaro o in natura. Per quelle in denaro, la condizione per la detrazione è l’effettuazione della donazione attraverso banche, uffici postali ovvero altri sistemi che permettano la sua tracciabilità.

 

Enti e Società

Per quanto riguarda le erogazioni effettuate, invece, da enti e società, per esse è prevista la sola possibilità di deduzione dal reddito imponibile, nel medesimo limite del 10% del reddito complessivo dichiarato previsto per le persone fisiche. Quanto scritto a proposito della possibilità di deduzione dell’eccedenza negli anni successivi vale anche per le società e gli enti.

Per informazioni senigallia@cri.it
Maggiori informazioni a riguardo sono disponibili sul sito Cantiere Terzo Settore, da cui queste informazioni sono tratte, o rivolgendosi al proprio CAF o professionista di fiducia.